Verifica e progettazione di impianti elettrici m.t. e b.t.

Il DM 37/2008 impone l’obbligo di progettazione per l'installazione, la trasformazione o l'ampliamento di un impianto elettrico. Per essere a norma un impianto elettrico deve rispettare tutta una serie di parametri contenuti all’interno delle normative nazionali e comunitarie in materia elettrica, quali norme UNI e CEI.


Il progetto deve essere redatto e firmato da un tecnico abilitato nei casi in cui:
  • EDIFICIO AD USO CIVILE con utenze condominiali superiori a 6 kW o unità abitative che superino i 400 mq o più di 6 kW di potenza impegnata.
  • EDIFICIO A ESERCIZIO COMMERCIALE O ALTRI USI con utenze alimentate a più di 1.000 V, con superficie superiore a 200 mq o con più di 6 kW di potenza impegnata.
  • UNITA' IMMOBILIARE GENERICA con ambienti destinati a uso medico, a maggior rischio in caso d’incendio o con luoghi con pericolo d’esplosione.

contatti

indirizzo

Via Silvio Pellico, 154

71122 - Foggia

mail
phone